Bit di Milano senza ristorazione

MILANO – La Bit, la Borsa Internazionale del Turismo, quest’anno compie 30 anni. Un evento che rappresenta ormai da molti anni una sorta di termometro sulle realtà turistiche mondiali attraverso il quale è possibile capire la direzione che i più importanti tour operato stanno seguendo. Nel 1981, al suo debutto, i paesi presenti erano 24. Ora sono 130, alcuni per la prima volta. Alla Fiera di Rho rientrano in Bit nazioni come Olanda, Lettonia, Ucraina e arrivano per la prima volta Albania, Ecuador, Sudan, Laos e Vietnam. Ci sara’ il Sudafrica che quest’anno ospitera’ i Mondiali di calcio e Abu Dhabi. Tra le novita’ dell’edizione 2010, l’allargamento di Bit Itinera, il settore dedicato ai pellegrinaggi anche ai luoghi di culto islamici ed ebraici. Quello spirituale è una delle punte di diamante del turismo mondiale. Un movimento che coinvolge almeno 300 milioni di persone in tutto il mondo, per un valore complessivo di 18 miliardi di dollari, di cui 4,5 in Italia. Dal turismo religioso a quello culturale, con grande spazio al connubio tra libri e città. Per questo in occasione di Bit viene pubblicato il volumetto Le case museo, dedicato alle antiche dimore che negli anni si sono trasformate in luoghi d’arte da visitare. Novità anche per ciò che concerne lo sport “da tempo libero” come golf e bicicletta e snowboarding. Chiaramente alla BIT anche quest’anno ampio risalto ai prodotto DOP e IGT di tutte le regioni italiane: sono 195 i prodotti Dop e Igp, 4396 le specialita’ tradizionali recensite, 477 i vini a denominazione di origine. L’offerta conta su 18.000 aziende agrituristiche ne geli ultimi anni c’e’ stato un vero e proprio boom del turismo rurale: i vacanzieri che hanno optato per la vacanza verde sono passati dal 2% nel 2006 al 14% nel 2009. Purtroppo, anche quest’anno, il mondo della ristorazione non offerto nulla di interessante… eppur siamo a Milano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...