Iniziativa Il Piatto del Duca

Iniziativa “Il Piatto del Duca”

Pesaro – Il Rinascimento, periodo storico tra i più produttivi in termini di cultura e arte, viene fatto rinascere a tavola: in questi giorni, infatti, in 10 ristoranti del Montefeltro aderenti all’interessantissima festa medioevale, si potranno gustare le ricette della cucina rinascimentale, riproposte in maniera fedele, con gli ingredienti e le tecniche di preparazione di un tempo.  L’iniziativa, che risale al lontano 1985, e proposta allora con un buon successo ma poi non più seguita, trova oggi la volontà dalla Confesercenti, della Federazione dei Ristoratori e della Regione Marche in collaborazione con AIS Marche per un rinnovato successo. “Il Piatto del DUca”, quest’anno vede coinvolti i migliori ristoranti di Pesaro e della provincia tra i quali il ristorante San Giacomo Acquarello di Urbino,  il ristorante L’Angolo divino, il ristorante Il Cortegiano,il ristorante La Balestra, il ristorante Il Portico,il ristorante La Terrazza del Duca (di Urbino), Taddeo e Federico (di S. Angelo in Vado), il ristorante Antico Furlo (di Acqualagna), il ristorante Serra Alta (di Fermignano) ed infine il ristorante Arcimboldo (di Canavaccio di Urbino). Ciascuno di questi preparerà il  “piatto del Duca”,  vero e proprio piatto unico composto da un’entrata, una portata principale a base di carne di capretto e un contorno, il tutto accompagnato da un calice di vino in abbinamento, proposto al prezzo promozionale di 20 euro. A tavola, quindi, l’atmosfera sarà quella dell’antico banchetto ducale nel quale la carne si accompagna alla casciotta di Urbino e alle pere servite con la sapa – il gustoso sciroppo di succo d’uva – all’insalata “de misticanza con cascio parmeggiano”, oppure, in un insolito accostamento, al cedro, alle “cipollette battute” o alla “frutta de più sorta”.
Inoltre, come nella migliore tradizione rinascimentale, “I ristoranti del Duca” parteciperanno anche a una vera e propria contesa: i loro piatti rinascimentali, infatti, saranno sottoposti al voto insindacabile di una giuria tecnica e popolare che decreterà il miglior Piatto del Duca 2010.
Per far parte della giuria popolare basterà prenotarsi fin d’ora in una delle date indicate dal calendario, telefonando direttamente al ristorante ospitante per quella data o al numero 3333127664.  Il programma della manifestazione prevede anche un confronto-degustazione sul tema “Il Rinascimento a tavola: dalla cucina del Cinquecento a quella del terzo millennio” in programma per martedì 18 maggio, alle ore 9,30 presso il Collegio Raffaello in Piazza della Repubblica ad Urbino, al quale parteciperanno studiosi ed esperti di enogastronomia.”il piatto del Duca” si chiuderà con un vero e proprio “banchetto di corte” (stabilito per venerdì 28 maggio, ore 20,30 – Urbino, Collegio Raffaello – Piazza della Repubblica) che permetterà di rivivere a pieno la magica atmosfera delle corti rinascimentali con danzatrici, musici e giullari. Nel corso della serata è prevista la degustazione e la premiazione dei ‘Piatti del Duca’ vincitori della contesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...