Senigallia, il meteo costringe a cenare in collina

Molto spesso si dice che il caldo costringa i tutisti a cercare refrigerio al mare; ma quando al mare la calicola provocata dall’umidità rende l’aria irrespirabile, ecco allora che scatta il “piano B”. Per i turisti come per gli stessi abitanti, la soluzione a tanto caldo non è poi così difficile: ci sono regioni, infatti, che offrono una grande alternativa alla caldissima sabbia: la fresca collina! Si pensi, ad esempio, alla regioni Marche, Abruzzo, Calabria e Sardegna che, nonostante il mare invitante, a volte non è proprio possibile rilassarsi sotto il cocente sole. A Senigallia,in provincia di Ancona, per esempio, è nata una nuova abitudine che sta prendendo sempre più piede: la fuga verso la collina. Agriturismi, Bed & breakfast o semplicemente ristoranti che, per la loro collocazione tra le verdi e morbide colline a più di 300 mt sul livello del mare, riescono a fare il pieno di turisti in cerca di fresco.  E’ il caso del ristorante Ruspantino di Senigallia che, per merito della zona ventilata in cui si trova, accoglie sempre più turisti in cerca di pace e clima più mite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...